DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

venerdì 9 luglio 2010

La robotica del MIT: Nexi

Mentre il gruppo di ricerca del professor Hiroshi Ishiguro, lavora per migliorare un androide femmina di nome Gemino F, al MIT, Massachusetts Institute of Technology, un team diretto da Cynthia Breazeal sta lavorando su Nexi, un robot che parla, cercando di replicare sia i movimenti che le espressioni facciali dell’uomo.
Molto interessante è l'insieme di espressioni facciali che caratterizzano Nexi, infatti la faccia, progettata da Xitome Design in collaborazione con il MIT, può muovere collo, palpebre, mandibola e sopracciglio.
Inoltre ogni occhio è dotato di una videocamera a colori CCD e sulla testa del robot è posizionato un rilevatore a infrarossi.



Fonte video: You tube (GerbilGod7)

Nessun commento:

Posta un commento