DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

martedì 24 agosto 2010

Altair Nanotechnology trionfo al Nasdaq



Fonte immagine: http://www.azonano.com/images/altair_nanotechnologies.gif

Nel febbraio del 2005, la Altair NanoTechnology , una piccola marca di Reno nel Nevada ( USA), annunciò un materiale per elettrodi di batterie al litio di dimensioni nanoscopiche.
Il prototipo della batteria avrebbe dovuto avere, a conclusione delle verifiche laboratoriali , tre volte la potenza delle attuali batterie, potendosi pienamente ricaricare in 6 minuti.
La “Altair Nanotechnology”, una volta raggiunti gli obiettivi proposti, è esplosa in borsa al Nasdaq (USA) con un rialzo dell’84%, in quanto è riuscita a sviluppare con le nanotecnologie il suo prototipo di batteria, che come già detto, attraverso nuovi materiali nanotech per elettrodi consentirebbe alle batterie al litio (quelle usate nei cellulari) di ricaricarsi in pochi minuti e durare tre volte tanto .
Alla luce di questi importanti risultati tecnologici tutte le imprese americane produttrici di batterie si sarebbero affrettate a concludere con Altair diversi accordi commerciali.
Di seguito è riportata una scheda finanziaria della società:

Altair Nanotechnologies, Inc. (ALTI)

Ultimo scambio: 0,43 $
Data: 23 ago
Variazione: 0,00 (0,00%)
Chiusura Precedente: 0,43
Apertura: n/a
Denaro: 0,30 x 8200
Lettera: 0,50 x 1000
Target 1A: 1,50 $
Min-Max Giorno: n/a - n/a
Min-Max Anno: 0,30 - 1,00
Volumi: 0
Vol medi (3m): 534.810
Capitalizzazione: 46,47Mi
P/E (ttm): n/a
EPS (ttm): -0,19 $
Dividendo/Prezzo: n/a (n/a)

Nessun commento:

Posta un commento