DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

martedì 9 novembre 2010

Nanobiosensori nel settore del food

Le potenzialità di applicazione nanotech nel settore food vanno dal food packaging, ai sistemi di tracciamento anticontraffazione o alla ricerca attraverso nanobiosensori di batteri, estrogeni o allergeni.
Si evidenzia per quest'ultima applicazione un sistema sviluppato dal Politecnico di Torino che utilizza le nanotecnologie attraverso nanobiosensori, permettendo la ricerca di batteri, estrogeni o allergeni all'interno dei prodotti della filiera.
Per approfondire l'argomento si consiglia la visione del seguente video:



Fonte video: You tube ( NewsfoodTV )

Wikio

Nessun commento:

Posta un commento