DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

sabato 27 dicembre 2014

Dieci alla meno nove citato su Sp.In.A.

http://www.spina.ro.it/wp-content/uploads/2011/06/Spina-Mail.NL-num.58.pdf


NOTIZIE DALL’ITALIA E DAL MONDO
 
 
- Hydro2™ refrigerio nanotecnologico avanzato

- Tenda fotovoltaica avvolgibile

- Cellulari: la batteria si ricaricherà parlando
 
 

venerdì 12 dicembre 2014

Cosa è la disciplina dei sistemi automatici ?


Su cosa sia la disciplina di sistemi automatici,  in un post pubblicato all’interno di  un forum tematico, si è trovata questa descrizione: “ L'automatica è la disciplina ingegneristica che studia metodi e criteri per la realizzazione di dispositivi (elettronici, meccanici, elettrici...) che si auto-regolano, cioè che manipolano automaticamente le variabili di ingresso per renderle più vicine possibili agli effetti desiderati; esempi possibili sono: un termostato che autoregola la temperatura della caldaia di un'abitazione o il pilota automatico di un aereomobile. I comportamenti delle variabili di ingresso e le relazioni tra ingressi ed uscite (anche chiamate cause ed effetti) sono espresse da modelli logici e matematici: gli schemi a blocchi costituiscono il modo più elementare per rappresentare le funzioni di trasferimento, le quali opportunamente accorpate rappresentano l'evoluzione nel tempo delle variabili controllate.  La retroazione è il concetto chiave su cui è fondata quasi tutta la materia: essa è sostanzialmente una reimmissione nel sistema delle informazioni elaborate dal sistema stesso al fine di perfezionarle ed affinarle ripetutamente fino al raggiungimento dei valori desiderati. Per rappresentare la maggior parte dei fenomeni si ricorre a modelli matematici dinamici in cui l'incognita non è una variabile bensì una funzione pertanto sono ampiamente adoperate le equazioni differenziali lineari a coefficienti costanti e le trasformate di Laplace, strumento, quest'ultimo, utilissimo per trasformare il problema dell'equazione differenziale in un'equazione algebrica di più facile risoluzione. Tutti gli altri argomenti presenti nel programma di automatica non sono altro che criteri, metodi, tecniche ed elaborazioni eseguite al fine di rappresentare ed ottimizzare la funzionalità e lo studio stesso dei sistemi automatici “.

Lezione al rientro di una occupazione scolastica ( 5BE  ITT-LSSA N.Copernico  Barcellona PG )