DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

giovedì 21 giugno 2012

Extended deadline: NanotechItaly 2012 - Call for papers and workshops (July 13th)

Aim of the 5th edition of NanotechItaly is to highlight how nanotechnologies can contribute to address key challenges indicated by Horizon 2020 and by the Italian National Research Programme.


In the Opening Session, Prof. Luigi Nicolais , President, National Research Council, Italy, Dr. Christos Tokamanis , Head of Unit Nanotechnologies DG Research, European Commission, Dr. Stuart Parkin , Fellow Manager, IBM-Stanford Spintronics Science and Application Center, San Jose, CA, USA will give their introductory lectures.The full list of already confirmed invited speakers is available in the project website. More than 150 presentations (oral and posters) are expected during the event.

Leading themes of the Conference will be:

Advanced materials for improved use of resources
Health Care: improving the lifelong health and wellbeing of all.
Special focus on ageing society and cancer
Intelligent and connected world: developing next generation nanodevices and nanosystems
Energy & Environment: Greener products and processes
for a sustainable development. Special focus on water
Made in Italy: nanotechnologies to support national leading hedge sectors, reshape traditional productions
Cultural Heritage: nanotechnologies for preservation and protection
Safety, ethics and societal impacts


NanotechItaly 2012 is jointly organised by Veneto Nanotech, AIRI/Nanotech IT, the National Research Council (CNR) and Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), in collaboration with Polytechnic of Torino (Latemar) and Assobiotec.

Call for Papers and Call for Workshops:

Open until July 13th, 2012 the call for papers and call for workshops for scientific and industrial contributions in these areas.
The contributions will be reviewed by the Conference international Scientific Committee, composed of representatives of private and public research and industry.


In Italiano:

Scopo della 5a edizione di NanotechItaly è quello di evidenziare come le nanotecnologie possono contribuire ad affrontare le principali sfide indicate da Horizon 2020 e dal Programma Nazionale della Ricerca italiano.


Nella sessione di apertura, Prof. Luigi Nicolais, Presidente, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Italia, Dr. Christos Tokamanis, responsabile delle nanotecnologie Unità DG Ricerca, Commissione Europea, Dr. Stuart Parkin, Direttore Fellow, IBM-Stanford Spintronics Scienza e Application Center, San Jose, CA, USA daranno il loro introduttiva lectures.The lista completa dei relatori già confermati è disponibile nel sito web del progetto. Più di 150 presentazioni (orali e poster) sono previsti durante l'evento.


I temi principali della conferenza saranno:


I materiali avanzati per l'uso migliore delle risorse
Sanità: migliorare la salute tutta la vita e il benessere di tutti.
Particolare attenzione alla società che invecchia e il cancro
Mondo intelligente e connesso: lo sviluppo di nanodispositivi e dei nanosistemi della prossima generazione
Energia & Ambiente: i prodotti più ecologici e processi per uno sviluppo sostenibile. Particolare attenzione sull'acqua
Made in Italia: nanotecnologie per sostenere settori nazionali più importanti hedge fund, rimodellare le produzioni tradizionali
Beni Culturali: nanotecnologie per la conservazione e la tutela
Sicurezza, etica e gli impatti sociali


NanotechItaly 2012 è organizzata congiuntamente da Veneto Nanotech, AIRI / Nanotech IT, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), in collaborazione con il Politecnico di Torino (Latemar) e Assobiotec.


Call for Papers and Call per le officine:

Aperta fino al 13 luglio, 2012 la call for papers e di chiamata per le officine di contributi scientifici ed industriali in questi settori.
I contributi saranno esaminati dal Comitato Scientifico Conferenza internazionale, composto da rappresentanti della ricerca pubblica e privata e l'industria.