DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

giovedì 19 febbraio 2015

Mi illumino di meno al Copernico di Barcellona PG

“M’illumino Di Meno” è un’iniziativa finalizzata alla sensibilizzazione al risparmio energetico promossa nel 2005 dalla trasmissione CATERPILLAR di Rai Radio 2. La campagna invita a ridurre al minimo il consumo energetico, spegnendo il maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili. Inizialmente rivolta ai solo cittadini, è stata accolta con successo dapprima a livello locale, con adesioni da parte dei singoli comuni, ed in seguito dalla Presidenza del Consiglio dei ministri con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. L’iniziativa viene recepita sia a livello degli Enti locali che nazionali e anche le scuole, a partire dal 2015, sono state invitate dal Ministero dell’Istruzione ad aderire all’iniziativa.
Il consumo di Energia Elettrica ha raggiunto livelli molto elevati, che devono essere ridimensionati drasticamente in quanto trattasi di energia prodotta massimamente da fonti non rinnovabili (Petrolio).
Un uso ragionato da parte di tutti, permetterebbe di risparmiare energia ottenendo una doppia utilità: meno inquinamento atmosferico e più “leggerezza” nel pagamento della bolletta.
L’ITT-LSSA “ Copernico” nell’ambito dell’evento “Mi Illumino Di Meno” ha contribuito a sensibilizzare l’utenza realizzando un video curato dal Prof. Aldo Ficara (docente di Elettrotecnica) riguardante la correlazione tra il risparmio energetico e produzione dell’energia elettrica. I punti salienti sul quale il programma si basa sono i seguenti:

1.       Risparmio energetico

2.      Correlazione tra risparmio energetico e produzione dell’energia elettrica.

3.      Centrali elettriche

4.      Impatto ambientale

5.      Attenzione all’ambiente come fulcro del discorso educativo e della spending review anche nella riqualificazione degli edifici scolastici.

Il video è stato visionato dagli alunni delle 4^ classi dell’ITT-LSSA “ Copernico” venerdi 13 Febbraio 2015 e successivamente verrà fatto visionare agli allievi della scuola media “Bastiano Genovese” di Barcellona P.G.

 

Giuseppe Salamone

4^B/E