DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

mercoledì 11 marzo 2009

NANOFORUM 2009:TORINO PER TRE GIORNI CAPITALE DELLE NANOTECNOLOGIE


Dal 9 all’11 giugno nelle città della Mole Antonelliana presso il Centro Congressi di Torino Incontra, ospitata dalla Camera di Commercio di Torino, si svolgerà il quinto incontro del Nanoforum dal titolo “ Micro, nanotecnologie e nuovi materiali: dove ricerca e impresa si incontrano.
Ancora una volta si evidenzia la differenza tra nanoscienza e nanotecnologia, la prima risiede nei laboratori di ricerca e rappresenta l’incontro interdisciplinare tra la biologia molecolare, la meccanica quantistica, la chimica supramolecolare e l’ingegneria dei materiali; la seconda, è l’applicazione industriale della prima attraverso complessi processi innovativi.
Infatti, le nanotecnologie hanno ad oggetto la manipolazione di materiali su scala atomica e molecolare, la dimensione nanometrica del materiale manipolato apre orizzonti applicativi che in passato erano impensabili, perché le proprietà osservabili a tale dimensione si prestano ad essere utilizzate, anche su scala diversa, per sviluppare processi e prodotti caratterizzati da nuove funzioni e prestazioni, in un numero quasi illimitato di settori.
Nanoforum si conferma come punto d'incontro per promuovere le nuove possibilità offerte dalle nanotecnologie e favorire i processi di trasferimento tecnologico dal mondo della ricerca e delle imprese.
Un'importante occasione per conoscere lo stato dell'arte a livello mondiale e stabilire contatti con ricercatori italiani e stranieri.
Appare dunque evidente la necessità di favorire, anche in materia di nanoscienze e nanotecnologie, un dibattito aperto e costruttivo tra scienza e società, che permetta di distinguere i dati scientifici dal sensazionalismo o, all'opposto, da timori infondati sulle conseguenze sanitarie, di sicurezza, ambientali e sociali di queste nuove tecnologie.
Interessante è l’architettura didattica dell’evento, infatti, i convegni saranno aperti da una sessione introduttiva che ha lo scopo di fornire degli elementi di base sulle nanotecnologie e permettere anche ai meno esperti di entrare a far parte di questo mondo in piena evoluzione.
Tutto ciò è stato studiato per consentire ad imprenditori e manager di comprendere cosa sono i potenziali campi applicativi e cosa consentono di fare le nanotecnologie.
Seguirà una sessione plenaria e successive sessioni di approfondimento rivolte agli esperti del settore in cui saranno trattati svariati argomenti tra i quali la nanomedicina, lo studio di nuove celle fotovoltaiche, i materiali compositi al plasma e al laser, i MEMS, le innovazioni nanotech su automotive e aerospace.
La varietà e la molteplicità degli agomenti sopra ricordati, fanno delle nanotecnologie vere e proprie "tecnologie orizzontali" o "capacitanti", perché in grado, come più volte detto in numerosi convegni, di permeare ogni settore tecnologico.

Nessun commento:

Posta un commento