DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

sabato 3 luglio 2010

Il chiaroscuro di una classifica sempre meno scientifica

Oggi è stata pubblicata l’anteprima di Wikio della Top 20 scienze del mese di luglio:

1. Notiziole di .mau.
2. Science Backstage
3. Scienza in Cucina
4. Oggi Scienza
5. Gravità Zero
6. Rangle
7. Scientificando
8. Bioetica
9. Keplero
10. Dita di Fulmine ?
11. Matem@ticaMente
12. Rudi Matematici
13. Il Sole 24 h ?
14. Popinga
15. Spaziomente blog
16. Gli studenti di oggi
17. Climatrix Blog ?
18. Made in Italy
19. Dieci alla meno nove
20. AstronomicaMentis

Ben sette new entry fanno la parte del leone, portando contributi tematici molto diversi tra loro:

Il chiaro, scientificamente parlando, è rappresentato da:

1. Notiziole di .mau.
2. Oggi Scienza
3. Rangle

Un gradito ritorno in classifica per Notiziole di .mau. e Rangle, che sono ben accompagnati da OggiScienza, un magazine dedicato alla ricerca scientifica italiana e internazionale fotografata giorno per giorno nel suo divenire, pubblicato da Sissa Medialab

Lo scuro, scientificamente parlando, è rappresentato da:

1. Dita di Fulmine
2. Il Sole 24 h
3. Climatrix Blog

Di dubbia origine scientifica.

Per origine scientifica si intende: Fisica, Matematica, Ingegneria, Chimica, Medicina, Scienze applicate.

Lunedi 5 luglio la redazione di “Dieci alla meno nove” si riunirà per decidere se rimanere o meno in questa classifica, che allo stato attuale difficilmente può essere chiamata soltanto “scienza”, per eventualmente trasferirsi in quella High Tech

7 commenti:

  1. Anche Peppe Liberti fa le tue stesse considerazioni, argomentando una più selettiva inclusione nella categoria scienza. Del resto mi chiedo, da lui come qui, quale possa essere il discrimine: divulgazione vs lavori teorici?

    RispondiElimina
  2. Argomentazioni su maja, ufo, dracula et similari sono più leggibili degli articoli su elettronica, elettrotecnica, nanotecnologie, ma nello stesso tempo, didatticamente più diseducativi.
    Per questo motivo sono contrario ad inserirli nella stessa classifica, ma letto il tuo commento prendo in considerazione che potrei sbagliarmi.

    RispondiElimina
  3. Bè, dicevo teorici, ma quelli sono effettivamente "troppo" teorici! certo che su dracula ho letto una volta un bell'articolo, corposo, di un certo Stoker, Bram Stoker. Scherzi a parte, effettivamente c'è un limite all'aspetto teorico. E comunque,riflettendoci, il discrimine è il metodo, come sempre: affermazioni eccezionali richiedono un apparato metodologico eccezionale.
    Ho come la sensazione che spesso, un buon lettore di argomenti scientifici, riconosce a naso le ipotesi lecite da quelle troppo fantasiose. però la mia non era una critica della tua posizione, che è più che ragionevole.

    RispondiElimina
  4. Le scienze paranormali sono classificate nel directory di Wikio-News sotto Scienza (->scienze alternative). Un directory è un processo di classificazione, cioè un'operazione logica e delicata. La classifica segue le stesse regole che quelle fissate in Wikio-news (le notizie sono distribuite a partire da 13 categorie "madre"). Capisco perfettamente il problema. Le pseudoscienze che violano senz'altro il rasoio di Occam hanno il diritto di figurare in una classifica che elenca i blog che si occupano di fisica, matematica ecc? Secondo me la risposta non è cosi ovvio e ne possiamo parlarne tranquillamente. Mi vengono in mente due soluzioni: creare una classifica "Paranormale" all'interno di scienza o addirettura spostare questi siti sotto la categoria madre "Società". Communque questo mese, questi tre siti (ce ne saranno sicuramente altri) saranno sotto scienze (la classifica è già stata calcolata). Torneremo a un elenco più pertinente il mese prossimo. Grazie delle vostre segnalazioni! (--> Estelle di Wikio)

    RispondiElimina
  5. Gent.ma Estelle,
    grazie per l'attenzione e la comprensione del problema esposto.

    RispondiElimina
  6. Da quando Wikio mi ha chiesto di essere inserito come "esperto" (volontario) non ho mai ricevuto una richiesta di consulenza da parte loro. Hanno inserito i blog che giustamente Aldo Ficara (ma anche Peppe Liberti) ha definito "di dubbia origine scientifica" senza interpellarmi.

    Ho chiesto loro spiegazione, ho chiesto di togliere i blog. E infine ho chiesto di togliere la mia immagine come esperto Wikio. Cosa che è avvenuta velocemente senza una scusa o una spiegazione di cosa stesse succedendo.

    Ho compreso cosi' che l'esperto Wikio non ha nessuna voce in capitolo, e la redazione di Wikio inserisce blog di dubbia origine senza avvertire.
    Ecco perché mi sono dissociato dalla classifica.

    Se questo è il modo di procedere di Wikio, come ho scritto a loro, perderanno solo di autorevolezza e serietà.

    RispondiElimina