DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

venerdì 1 ottobre 2010

Comunicato stampa: NanotechItaly2010 - Promoting Responsible Innovation

Si trasmette un comunicato stampa della Dott.sa Federica Lodato di Veneto Nanotech pervenuta alla redazione di Dieci alla meno nove, media partner di NanotechItaly 2010



NanotechItaly 2010: Promoting Responsible Innovation
Convegno internazionale per comprendere applicazioni e prospettive di sviluppo delle nanotecnologie a Venezia dal 20 al 22 ottobre 2010


Si svolgerà al Centro Convegni dell’Hotel NH Laguna Palace di Venezia-Mestre dal 20 al 22 ottobre 2010 il convegno internazionale sulle nanotecnologie “NanotechItaly2010: promoting responsible innovation”.

NanotechItaly 2010 si conferma l’appuntamento annuale dedicato alle nanotecnologie al quale partecipano rappresentanti delle più importanti realtà italiane private e pubbliche impegnate nel settore ed esperti di fama riconosciuta provenienti da diversi Paesi.

Forte del successo delle passate edizioni (Nanotec2008.it e Nanotec2009.it), quella del 2010 manterrà il focus sulle applicazioni ampliando gli obiettivi ed i contenuti. Il convegno si prefigge infatti l’obiettivo di:

fornire un quadro completo circa attività, prospettive ed esigenze delle nanotecnologie in Italia;
presentare gli sviluppi più recenti e le tendenze, a livello mondiale, per ciò che riguarda ricerca, applicazioni e governance;
promuovere il confronto tra i rappresentanti dell'industria, della ricerca, della comunità finanziaria e degli enti governativi per lo sviluppo delle nanotecnologie e facilitare la cooperazione tra le parti.
La sessione plenaria di apertura di mercoledì 20 ottobre alle ore 9.00 vedrà, dopo i saluti delle autorità (sono attesi il Ministro Mariastella Gelmini, il rettore di Ca’ Foscari prof. Carlo Carraro e il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia) gli interventi scientifici del prof. Morinobu Endo, della giapponese Shinshu University, candidato premio nobel per le sue ricerche sui nanotubi di carbonio, cui seguirà l’intervento del Prof. Roberto Cingolani, direttore dell’Istituto Italiano di Tecnologia. Chiuderà la sessione di apertura Christos Tokamanis, capo unità “Nanotecnologie e tecnologie convergenti” della DG Ricerca della Commissione Europea.

Per partecipazione alla sessione inaugurale della mattina di mercoledì 20 ottobre, è necessario iscriversi online all’indirizzo: http://www.nanotechitaly.it/Eng/Registration/Registration-5.html.

Durante le 6 sessioni scientifiche che seguiranno sono previsti circa di 70 interventi orali, con la partecipazione di organizzazioni industriali di grande rilievo e un centinaio di presentazioni poster. Le sessioni scientifiche si focalizzeranno su:

Governance delle nanotecnologie
Nanotecnologie e chimica (8° workshop di Federchimica)
Nanomateriali
Nanotecnologie per lo sviluppo sostenibile
Nanotecnologie per la medicina
Nanotecnologie per tessuti e abbigliamento
Per partecipare a NanotechItaly2010 è necessario iscriversi online all’indirizzo http://www.nanotechitaly.it/Eng/Registration/Registration-2.html
Tutti gli iscritti avranno modo di partecipare anche ad un Networking Event coordinato da APRE, per favorire opportunità di trasferimento tecnologico, collaborazione e sviluppo tra i partecipanti. Per informazioni http://www.nanotechitaly.it/Eng/Networking-Event/Networking-Event.html.
Il programma dettagliato dell’evento è scaricabile al link:
http://www.nanotechitaly.it/NanotechItaly2010PreliminaryProgram_Sep2010.pdf

Nessun commento:

Posta un commento