DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

venerdì 26 novembre 2010

Mediaset, UFO e nanotech




Fonte video: http://s.edizionibe.it/8/files/2010/11/live-studio-aperto.jpg


Dagli uffici di Mediaset presso RTI Interactive Media, arriva una proposta alla redazione di "Dieci alla meno nove" che è molto eloquente su come è percepita la nanotecnologia dai non addetti ai lavori.
Nella proposta fatta, conseguente la lettura del blog, si auspica l'interesse dell'intera redazione e dei lettori del blog, nel partecipare mercoledì 24 novembre alle ore 14.30 ad una videochat di Live (Studio Aperto) con la presenza di una ufologa.
Il tentativo maldestro di mischiare il nanotech con Ufo ed alieni, la dice lunga sul lavoro divulgativo che bisogna ancora fare per informare, in modo corretto, la gente comune sulle peculiarità e sulle prospettive caratterizzanti il mondo dell'ultra piccolo.
Questo piccolo ma molto significativo siparietto, si verifica alla vigilia dell'innaugurazione dell'Ecsin, il nuovo laboratorio di Veneto Nanotech dedicato allo studio dell'impatto delle nanotecnologie su salute, ambiente e soprattutto, per come detto prima, agli aspetti etico-sociali.


Wikio

1 commento:

  1. Hanno contattato anche me, ma avendo in questo periodo un bel po' di impegni, non sono nemmeno riuscito a rispondere, per comunicargli che avevo troppi impegni per presenziare...
    E al di là del giro di parole, direi che non hanno chissà che grande percezione nemmeno della divulgazione scientifica!

    RispondiElimina