DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

martedì 6 maggio 2014

Nanotecnologie a Cetraro



La prossima Conferenza internazionale sulle nanotecnologie e nanoscienze – NANOPLASM 2014 – si terra’ in Calabria dal 16 al 20 giugno 2014 a Cetraro in provincia di Cosenza. Si tratta di un evento scientifico di portata internazionale che vedra’ l’intervento di numerosi scienziati provenienti da tutto il mondo, i quali si confronteranno su tematiche di alta rilevanza scientifica, che riguardano le nanoscienze e le nanotecnologie applicate ai diversi ambiti della medicina della biologia e delle telecomunicazioni. L’evento sarà presieduto dal Prof. Giuseppe Strangi (cirotano ed assiduo lettore de IlCirotano), professore ordinario e direttore del centro di ricerca NANOPLASM presso la prestigiosa universita’ americana di Case Western Reserve University a Cleveland (USA). Il prof. Strangi e’ anche membro del Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR e professore associato presso l’Universita’ della Calabria.



L’evento e’ stato organizzato sotto l’egida dell’Universita della Calabria, La Case Western Reserve University e L’Accademia Nazionale dei Lincei con sede a Roma. L’iniziativa ha trovato i favori di ricercatori ed eminenti scienziati europei, statunitensi ed asiatici, tra i quali chirurghi cardiovascolari, ingegneri biomolecolari, chimici, biologi e fisici di fama internazionale, impegnati in vari ambiti multidisciplinari delle scienze e delle tecnologie innovative. In particolare, l’evento focalizzera’ l’attenzione sulla nano-ottica e la plasmonica di materiali nanostrutturati e ispirati dalle strutture biologiche. Campi di ricerca altamente innovativi che guidano la ricerca scientifica mondiale per lo studio di materiali funzionali ed integrati: come biosensori di ultima generazione, nano-lasers, cargo nanometrici (migliaia di volte piu’ piccole della sezione di un capello) per il rilascio controllato di farmaci per la cura dei tumori e di malattie cardiovascolari. La conferenza NANOPLASM 2014 assume un importante ruolo socio-­culturale per il nostro paese ed in particolare per la nostra regione in un momento cosi difficile dove iniziative di alto profilo devono agire come volano, per ricreare le condizioni che possano offrire migliori prospettive per le nuove generazioni.


http://www.ilcirotano.it/nanotecnologie-il-cirotano-strangi-presiedera-la-conferenza-internazionale/