DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

sabato 15 gennaio 2011

Coca Cola e Red Bull si fanno rotore

Il motore asincrono è un tipo di motore elettrico in corrente alternata in cui la velocità di rotazione dell'albero è minore della velocità di rotazione del campo magnetico rotante generato dagli avvolgimenti di statore, ovvero non c'è sincronismo tra le due velocità.
La rotazione del campo magnetico di statore avviene ad una velocità fissa ns legata alla frequenza di alimentazione, detta velocità di sincronismo. La velocità di rotazione del rotore nr sarà sempre minore di quella di sincronismo. Questa differenza fa sì che sul rotore agisca un campo magnetico che ruota ad una velocità ns − nr, pertanto esso sarà sede di forze elettromotrici e quindi correnti indotte (per questo motivo si parla di motore ad induzione).





Wikio

Nessun commento:

Posta un commento