DIECI ALLA MENO NOVE CONSIGLIA LA LETTURA DELLA RIVISTA:

domenica 18 luglio 2010

Scorpion Verde il pneumatico nanotech della Pirelli



Fonte immagine: http://www.us.pirelli.com/news/files/2009/11/Sc_Verde_AS_Press_Invite_small.jpg

Le nanotecnologie potrebbero essere utilizzate per produrre pneumatici che abbiano maggiore durata a parità di prestazioni, infatti, con nanotubi di carbonio a parete multipla il pneumatico mantiene le sue elevate prestazioni durando più a lungo.
Utilizzando nanocomposti, polimeri di ultima generazione e fibre ibride che associano materiali diversi per raggiungere differenti prestazioni, nasce un nuovo pneumatico nanotech prodotto dalla Pirelli.
Questo pneumatico innovativo si chiama Scorpion Verde, ed è il primo pneumatico ecologico ad alte prestazioni da montare nei SUV e nei Crossovers.
Attraverso i materiali nanotech che lo compongono il pneumatico riesce a garantire un consumo uniforme del battistrada, assicurando un abbattimento della resistenza al rotolamento e conseguentemente consentendo una riduzione dei consumi e delle emissioni nocive.
I materiali nanocomposti possono essere definiti come materiali costituiti da almeno un componente con dimensioni dell’ordine del manometro (< 100nm).
In questo modo, le loro proprietà sono fortemente influenzate dalle interazioni superficiali, e nel campo dei materiali possono essere utilizzati, come nel caso dei pneumatici Pirelli, in sistemi compositi per conferire particolari proprietà.

Nessun commento:

Posta un commento